Top News

Etichette

Treviso, ucciso alla festa di addio al celibato

La serata a Fontante di Villorba finisce in rissa, forse per il troppo rumore. I vicini di casa arrivano con i coltelli, un morto e sette feriti di cui tre gravi
È finita nel sangue una festa di addio al celibato. E a terra, morto, ucciso a coltellate, è rimasto un giovane moldavo. È il tragico bilancio di quella che doveva essere una notte di allegria: un morto e altri sette feriti a coltellate nel corso di una rissa, scoppiata mentre erano in corso festeggiamenti per un addio al celibato la scorsa notte a Fontane di Villorba (Treviso).

In dieci in un appartamento stavano festeggiando l'amico che si sarebbe dovuto sposare, ma il rumore avrebbe irritato i vicini di casa, tre persone di origine romena. L'alterco sarebbe sfociato in una rissa in strada, nella quale i tre avrebbero usato dei coltelli, colpendo il gruppo che si è dato alla fuga. Sul selciato sono rimasti i feriti, il più grave è morto nonostante l'intervento degli operatori del 118. Dei sette giovani accoltellati, tre versano in gravi condizioni all'ospedale Ca' Foncello di Treviso. Sull'aggressione indagano i carabinieri, che stanno dando la caccia ai tre aggressori romeni.

 

Original Link...


Tags: Nessuna
0 commenti
Segnala Print

Read On:

Inviter_ln_max_title

Inviter_ln_max_descr