Top News

Etichette

De Rossi "assolve" Pjanic "Stava male e giocava..."

De Rossi "assolve" Pjanic "Stava male e giocava..." "Un professionista esemplare, gli vorrò sempre bene: non poteva essere una bandiera, altrimenti sarebbe rimasto a Lione. La società non ha colpe, e non credo cederanno anche Nainggolan"
Daniele De Rossi e Miralem Pjanic. Getty Images

Daniele De Rossi e Miralem Pjanic. Getty Images

Ha parlato anche della cessione di Miralem Pjanic alla Juventus Daniele De Rossi, nel post-partita di Italia-Belgio: "Quando è arrivato a Roma è stato un compagno esemplare e un professionista impeccabile, si allenava anche quando era malato e ha giocato spesso anche con le infiltrazioni. Mi dispiace che sia andato a rinforzare una rivale ma gli vorrò sempre bene".

nainggolan — E ancora: "Pjanic non è una bandiera, le bandiere sono altri, altrimenti sarebbe rimasto a Lione. Il calcio al giorno d'oggi è questo e la Roma comunque resta un bene supremo. Nella sua cessione non c'è stata responsabilità da parte della società, la clausola è stata pagata. Non penso che venga ceduto anche Nainggolan ma non mi fate fare il mercato della Roma, sono qui per l'Europeo. I tifosi arrabbiati? La gente fa quello che vuole".

 Gasport 

© riproduzione riservata

Original Link...


Tags: Nessuna
0 commenti
Segnala Print

Read On:

Inviter_ln_max_title

Inviter_ln_max_descr