Top News

Etichette

Cake Design: l'arte dolce del momento - Ravennanotizie.it

Ravennanotizie.itCake Design: l'arte dolce del momentoRavennanotizie.itAndy Wharol sosteneva che un artista è “chiunque sia in grado di fare bene qualcosa”, cucinare per esempio. Chissà se questo concetto vale anche per le fantastiche torte che appaiono, in tutto e per tutto, delle magnifiche opere d'arte. Sì, avete ...

Andy Wharol sosteneva che un artista è “chiunque sia in grado di fare bene qualcosa”, cucinare per esempio. Chissà se questo concetto vale anche per le fantastiche torte che appaiono, in tutto e per tutto, delle magnifiche opere d’arte. Sì, avete capito bene, oggi parliamo di Cake Design, dell’origine e della storia di questa squisita forma d’arte che riscuote sempre più seguito.

 

E’ il 1840, anno in cui il Cake Design ha avuto inizio. È infatti in questa data, che compaiono due degli elementi fondamentali per la pratica di quest’arte culinaria: il forno a temperatura controllata e il bicarbonato di sodio, utilizzato come lievito.

 

La prima vera torta di design della storia fu il dolce realizzato per il matrimonio reale tra la regina Vittoria e il principe Alberto, nel 1840, cosparso interamente di ghiaccia bianca (da quel momento detta “royal icing”). Sulla sua sommità vi erano raffigurati i due sposi in abito romano con ai piedi un cane, la dea Britannia, due colombi e un amorino nell’intento di scrivere la data di nozze su di un cartiglio. Poi, un tripudio di fiori, nastri e cupidi decorava il resto della torta.

 

Anni dopo, precisamente nel 1929, Deweney McKinley Wilton decise di insegnare a cuochi, organizzatori di eventi e pasticceri, la sua speciale tecnica di lavorazione dello zucchero, appresa durante un periodo di lavoro in una fabbrica di caramelle. Ebbene, la sua bravura gli permise di fondare una tra le scuole di Cake Design più famose d’America.

 

Nel 1934 poi, Joseph Lambeth pubblicò il primo vero libro sul Cake Design, nel quale si apprestava a fornire consigli e suggerimenti sul suo personale metodo di decorazione delle torte, secondo cui per realizzare ornamenti, fiori e figure, era necessario utilizzare perline, fiori, pizzi e particolari strumenti, ideati dall’autore.

Da quel momento, la storia del Cake Design ha avuto il suo corso, riempiendo pagine di manuali, approdando sugli schermi televisivi e popolando le bacheche dei social network.

 

In Italia, piccoli negozi dalle pareti color pastello, splendide torte decorate, deliziosi cup-cake o piccoli cake-pops (la novità del momento: bocconcini di torta decorati che ricordano un lecca lecca) sono ormai all’ordine del giorno.

 

Oggi l’industria legata al sweet design è fiorente in tutto il modo e l’arte di decorare i dolci si sta espandendo sempre più.

 

 

Romagna a Tavola

 

www.romagnaatavola.it 

Original Link...


Tags: Nessuna
0 commenti
Segnala Print

Read On:

Inviter_ln_max_title

Inviter_ln_max_descr